Career Day sì, ma da remoto!

16/04/2020

In un periodo difficile come quello che stiamo vivendo, anche i Career Day e i Recruiting Day, ossia gli eventi organizzati per favorire l’incontro tra neolaureati, laureandi e le aziende, hanno saputo reinventarsi e anziché annullare i propri appuntamenti, hanno deciso di renderli fruibili online.

Addio quindi, almeno per il momento, a stand, roll up e CV cartacei, a favore della tecnologia!

ALTEN Italia ha già avuto la possibilità di testare questa modalità di incontrare i candidati, sino ad ora poco utilizzata, prendendo parte all’evento 1 Year 1 Day, organizzato lunedì 30 marzo dalla Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Genova.
Le nostre colleghe dell’ufficio Recruitment,
Alessandra e Valeria, ci raccontano meglio i vantaggi e gli svantaggi di questa prima esperienza di Career Day da remoto.

Le principali differenze tra il conoscere presenzialmente un candidato durante una giornata di reclutamento e conoscerlo tramite strumenti tecnologici come Skype o Microsoft Teams, sono, nel caso di quest’ultima modalità, sicuramente la mancanza di contatto umano, anche semplicemente di una stretta mano o uno di sguardo”, ci raccontano. Tuttavia, esistono anche alcuni vantaggi dell’online non indifferenti, tra cui “la possibilità di raggiungere un bacino di utenti più ampio”.

In questo periodo, inoltre, non è cambiata solamente la modalità di incontro tra candidati e aziende, ma anche l’approccio stesso dei talenti: “Non è scontato, in un momento come questo, continuare ad essere in contatto diretto con il mondo universitario e i candidati ne sono consapevoli”, ci spiegano le colleghe. “Apprezzano la disponibilità e l’impegno dell’azienda ad incontrarli e ad investire sul loro valore. Per questo il loro approccio durante l’incontro conoscitivo appare più professionale e percepiamo una maggiore disponibilità a voler approfondire la conoscenza reciproca”.

Gli incontri conoscitivi online tra aziende e candidati in occasione dei Career Day, che, per forza di cose, al momento sono gli unici attuabili, stanno dimostrando quindi di essere uno strumento molto valido, che potrebbe venire utilizzato maggiormente anche in futuro. “I vantaggi che stiamo riscontrando sono molteplici – ci spiega Valeria – la digitalizzazione dei processi ad esempio, il rispetto per l’ambiente (meno carta stampata per i curricula!), o la maggiore fruibilità dell’evento anche da parte di coloro che hanno difficoltà a prendervi parte in maniera presenziale”.
Tutte possibilità di cui sicuramente eravamo a conoscenza, ma che ancora non avevamo davvero cominciato ad utilizzare.

Il periodo complicato che stiamo vivendo ci sta rendendo più smart – conclude infine Alessandra – e sta mettendo ancora una volta in luce la prontezza e la capacità di ALTEN Italia S.p.A. nell’essere al passo con lo sviluppo tecnologico. La situazione contingente ci porta infatti ad utilizzare di più le competenze tecnologiche, che sono il core business della nostra azienda”.

 

Non perdetevi quindi i prossimi Career Day da remoto a cui prenderemo parte!

  • Martedì 5 Maggio: High Flyers Day ICT, organizzato da Almalaurea
  • Martedì 26 Maggio: Virtual Career Day del Politecnico di Milano

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la sezione eventi del nostro sito Internet.

Share