A volte dobbiamo faticare molto per ottenere fiducia

24/09/2020

Ana,
Product Owner.

Da più di 6 anni, Ana lavora in ALTEN come consulente per Naturgy. Attualmente, la sua posizione è di Product Owner in un progetto di manutenzione ed evoluzione di un’applicazione chiamata PGA (Platform for Water Management). Sebbene sia un lavoro di cui è appassionata, raggiungere questa posizione non è stato facile, ma è stato il risultato di molto impegno e dedizione.

Gli inizi di Ana risalgono al suo periodo universitario, dove ha studiato legge per poter difendere le persone. Riteneva si trattasse di una carriera “jolly” che si potesse applicare a moltissimi ambiti. Ana ricorda questo periodo come entusiasmante e focalizzato sull’apprendimento in ambito lavorativo: “la carriera legale ti porta a confrontarti con moltissimi team e uffici differenti allo scopo di sviluppare un atteggiamento di dialogo tra tutti e una visione più funzionale degli sviluppi. Durante questo periodo Ana ha potuto  apprendere moltissimo riguardo l’importanza del lavoro di squadra, fondamentale nella sua attuale posizione lavorativa.

Successivamente, quando è stato il momento di entrare nel mondo del lavoro, essere una donna è stata una sfida in più. Sfortunatamente, il mondo dello sviluppo di applicazioni è ancora un mondo prevalentemente maschile, anche se, come dice Ana, “le donne hanno grandi qualità e molto da offrire”. Il problema più grande è che a volte le opinioni delle donne non vengono valutate o non vengono prese in considerazione, quindi devono sforzarsi maggiormente dei colleghi uomini per guadagnare la fiducia di coloro che le circondano. Per Ana, è importante che le donne occupino posizioni di responsabilità e ritiene che abbiano le stesse capacità di un uomo nell’esecuzione del lavoro.

Al momento Ana è focalizzata su un progetto di mantenimento ed evoluzione dell’applicazione PGA. Questa applicazione ha lo scopo di gestire la manutenzione giornaliera dei serbatoi per il massimo utilizzo di acqua durante la generazione di energia, attraverso la turbinazione degli scarichi. Inoltre, viene utilizzato anche per il processo decisionale nei momenti di criticità. Questo progetto è realizzato utilizzando metodologie Agile, promuovendo un ambiente di miglioramento continuo e una risoluzione controllata, con consegne bisettimanali. L’obiettivo principale della nostra collega, a breve termine, è implementare nuove funzionalità per il monitoraggio del bacino del Duratón e dell’Alberche.

Siamo sicuri che Ana raggiungerà tutti gli obiettivi che si è prefissata, perché ha dimostrato di essere una dipendente che si distingue nell’affrontare le sfide con coraggio e determinazione.

Grazie per essere parte della nostra famiglia, Ana!

Share