5 info da conoscere riguardo ALTEN Italia prima di un colloquio

Ti sei candidato/a, o sei stato contattato/a per un colloquio in ALTEN Italia e vorresti sapere come presentarti al meglio? Lucrezia, Recruiter Leader della divisione ENTERPRISE SERVICES, ci dà alcuni utili consigli:

1. INFORMAZIONI GENERALI SULL’AZIENDAPer saperne di più

 

 

«Informati bene su tutto quello di cui si occupa l’azienda e su quali sono i nostri settori di business. In questo modo puoi anche farti un’idea di quale potrebbe eventualmente essere più indicato per te, a seconda del tuo percorso formativo e professionale».

2. CONOSCERE LE NOSTRE POSSIBILITÀ DI FORMAZIONEPer saperne di più

 

 

«Sai che ALTEN Italia eroga anche corsi di formazione certificati? Dai un’occhiata alla pagina del nostro sito internet dedicata all’Academy, sia per capire quello che la nostra azienda potrebbe offrirti a livello di formazione, sia per dimostrarci di conoscere la nostra azienda anche in questo ambito».

3. REPERIRE INFORMAZIONI SUL GRUPPOPer saperne di più

 

 

«ALTEN Italia fa parte di un Gruppo più ampio, composto da più di 25 Countries. Avere un’idea di come è strutturata la nostra azienda a livello internazionale, può sicuramente aiutarti a fare una buona impressione sul selezionatore».

4. AVERE UN'IDEA DEI PROFILI RICERCATIPer saperne di più

 

 

«Sei stato/a contattato/a dai nostri Recruiter per un colloquio? Non focalizzarti solo su una singola offerta di lavoro, ma fatti un’idea generale di tutte quelle che abbiamo all’attivo. Potresti scoprire che il tuo profilo è adatto per più di una posizione aperta».

5. REPERIRE INFORMAZIONI SUL SELEZIONATOREPer saperne di più

 

 

«Può sembrarti scontato, ma avere un’idea di chi ti troverai davanti al colloquio può essere un grosso vantaggio! LinkedIN è sicuramente un buon modo per ricercare informazioni professionali sul Recruiter che ti ha contattato/a per il colloquio».

«In sintesi, il mio consiglio è di studiare molto bene il sito internet, che manteniamo sempre aggiornato. Presentarti al colloquio preparato/a e con una conoscenza generale dell’azienda, può senza dubbio aiutarti ad interagire con il selezionatore e a formulare eventuali domande pertinenti. Essere curioso/a, propositivo/a e preparato/a non può che avvantaggiarti nella scelta finale del candidato da assumere».